Categories
Dimagrire velocemente esercizi per dimagrire

dimagrire 3 kg

Come perdere peso in fretta e dimagrire 3 kg di troppo che pesano sul girovita?

I costumi da bagno sono gia apparsi nelle vetrine dei negozi. E la prima tintarella è già qui.

Provando il vechio costume non sta più come stava la scorsa estate?

E ora di prendere in mano la situazione e togliere quei chili di troppo.

Quando le date arrivano per indossare i nuovi abiti della stagione o per indossare il tuo look da festa, qualcosa sembra dirti che per trovarti bene in essi dobbiamo dimagrire 3 kg che ti sono rimasti del’ inverno. Ti è gia successo? Non ti stressare! Sì, puoi dimagrire 3 kg in una settimana.

dimagrire 3 kg in una settimana

Al inizio sembra impossibile, ma sì, si può dimagrire 3 kg in una settimana. E si può erdere anche peso in fretta e senza effetto yo-Yo.

La domanda è: come…?

Una dieta controllata che preserva la nostra massa muscolare e attacca il grasso localizzato. Che ne dici?  Vuoi favorire buoni risultati a lungo termine?  La soluzione per i 3kg di troppo è seguire le diete che non ti fanno soffrire la fame.

Quali?

La numero uno in quando rigurarda la nutrizione ci danno alcune strategie dimagrire in fretta senza soffrire o avere fame…

Come rendere facili i passi per perdere peso velocemente?

Introdurre proteine in 3 pasti al giorno per perdere peso e… alterare quelli di origine animale come vegetali, secondo esperti nutrizionisti.

PRIMA DI TUTTO, UN SACCO DI PROTEINE ANIMALI E VEGETALI!

Come dimagrire 3kg in una settimana? Aggiungere proteine sopratutto vegetali nei pasti.

Ingerire più proteine per creare muscoli nella dieta dimagrante. “Scegli tacchino e pollo e limita la carne rossa. Cercate di aumentare GLI INGREDIETI:

  • pesce più volte a settimana, in particolare il blu (salmone, acciughe, trote, sardine…),
  • uova,
  • tofu,
  • avena o
  • bevande vegetali di soia
  • kefir con batteri benefici per la salute

Aggiungere il limone a una delle tue insalate o berlo con acqua tiepida a stomaco vuoto può aiutarti a perdere peso ed eliminare le tossine.

MANGIA ANANAS, LIMONE E POMPELMO, PERDITA DI PESO SICURA

Ananas, limone e pompelmo sono frutti che puoi includere nella tua dieta per perdere peso a tempo di record perché durante il tuo processo digestivo brucerai più calorie di quelle che ti portano.

Come dimagrire 3kg in una settimana ananas
Come dimagrire 3kg in una settimana? Mangiare tanto ananans.

Una dieta detox intensiva in modo che i pasti e cene abbondanti non pesino.

dimagrire 3 kg velocemente
Come dimagrire 3 kg velocemente? Bere acqua aumenta la sazieta e ti aiuta a mantenere la giusta idratazione di tutti gli organi anche la pelle.

BERE DUE BICCHIERI D’ACQUA PRIMA DI OGNI PASTO

Non più solo per il suo effetto saziante, ma perché è necessario bere acqua perché poi si perde.

Gli esperti dicono: ” l’acqua regola la temperatura, rimuove le tossine, trasporta ossigeno e sostanze nutritive alle cellule, smorza le articolazioni e fornisce protezione ai tessuti del corpo e nel momento in cui hai sete, il tuo corpo ha perso una media di oltre mezzo litro d’acqua.”

Nei mesi più freddi consumare due litri e mezzo di acqua al giorno non è sempre facile, quindi combinare questa assunzione con acqua di cocco o infusi.

Inoltre, diversi studi dicono che bere due bicchieri prima di mangiare ridurrà l’appetito e ti aiuterà a mangiare e mordere meno.

STARE LONTANO DA FAST FOOD E ALIMENTI TRASFORMATI

Evitare fast food per dimagrire 3 kg più facilmente.

Patatine fritte, dolci, biscotti, primi Torrone e marzapane e cibi precotti come pane, pasta o formaggio precotto e anche tonno in scatola o latte di mandorle possono contenere più sale e zucchero di quanto si possa immaginare.

Quindi, invece di scegliere questi alimenti, scegliere pane integrale o cereali integrali come muesli evitando farine bianche e raffinate.

Se vuoi dimagrire 3 kg, prova a prendere meno latticini. Zucchero, farina e latticini possono causare infiammazione quindi sostituirli con cibi e verdure per raggiungere il tuo obiettivo di perdere quei tre chili più velocemente.

Dimagrire i kg di troppo con dei esercizi

Come dimagrire 3kg in un mese
Come dimagrire 3kg velocemente? Inizia a camminare ogni volta che si puo.

Dagli addominali ipopressivi agli addominali completi funzionano quando si tratta di raggiungere il tuo obiettivo e perdere quei chili in più e grasso in quest’area.

DIMENTICA L’ALCOL
È il colpevole della ritenzione di liquidi, colpisce il sonno. L’alcol e una delle bevande estremamente caloriche. Si consigia di evitare il loro apporto se vuoi perdere peso in fretta.

GARANTIRE 8 ORE DI SONNO PER PERDERE PESO

La mancanza di sonno provoca efficacemente il desiderio di zucchero e lucidi che influenzano gli ormoni dell’appetito. Uno studio ha dimostrato che anche una cattiva notte di sonno potrebbe contribuire alla resistenza all’insulina.

“Per ottenere un buon sonno, ha bisogno di prepararti,… Quindi per dormire di più, l’ideale sarebbe praticare la meditazione, il rilassamento o un bagno caldo con sali ricchi di magnesio prima di coricarsi”,

E assicurati anche di cenare circa tre ore prima di andare a letto in modo che il tuo corpo possa digerire tutto il cibo. È un trucco degli esperti in nutrizione. Mangiare 3 ore prima di andare a dormire ti aiuterà a perdere quei chili di troppo.

ALZARSI DI BUON ORA

Uno studio della Northwestern Medicine ha concluso che coloro che si svegliano intorno alle 11 del mattino tendono a consumare, in media, 250 calorie in più, metà di frutta e prodotti freschi e il doppio di fast food come le persone che si alzano prima.

ALLZARSI TARDI e mangiare questi cibi favorisce una digestione più lenta e possono gonfiare l’area addominale. Una pratica regolamentazione e adeguato sonno di otto ore e tutto quello che devi organizzare.

come dimagrire 3 kg in una settimana

Come dimagrire 3 kg in fretta
Come dimagrire 3 kg in fretta?

Se ti stai chiedendo come dimagrire 3 kg in una settimana fai cardio HIIt.

FAI 30 MINUTI DI HIIT OGNI GIORNO

HIIT è uno degli esercizi più efficaci per perdere peso più velocemente bruciando calorie attraverso i tuoi intervalli di allenamento ad alta intensità.

Oltre ai suoi benefici in termini di riduzione del grasso corporeo localizzato anche vediamo:

  • il miglioramento della resistenza,
  • accelera il metabolismo e
  • ottimizza i livelli ormonali,
  • brucia calorie e
  • lavora alcune fibre muscolari che altri allenamenti non contemplano.

La combinazione di esercizi aerobici e anaerobici”.

Imparare a fare esercizi HIIT in video!

 

Il conto alla rovescia inizia per la stagione estiva e con esso i primi soli, l’arrivo del bel tempo, le cene lontano da casa… pensi che sia una missione impossibile perdere peso? Hai scoperto i migliori trucchi per dimagrire 3 kg che hai preso senza accorgertene e nel modo più sano.

Categories
Dimagrire pancia dieta esercizi per dimagrire

Come avere la pancia piatta Dieta e 2 esercizi per addominali scolpiti

Come perdere il grasso addominale? Come avere la pancia piatta e un girovita da dea.

I migliori consigli per avere una pancia piatta.

La maggior parte di voi probabilmente già sa: perdere grasso addominale non è così facile. Quei chili fastidiosi che si accumulano intorno alla nostra pancia spesso rimangono lì, non importa quanto esercizio facciamo. Se vuoi perdere peso in un punto specifico, sfortunatamente, ti costerà molto più del normale.

Studi recenti hanno dimostrato che eliminare grasso in un punto specifico non si puo. Si puo solo stimolare i muscoli nel punto desiderato

Percio prima di strafare a fare esercizi addominali e meglio tenere a mnente che non importa dove facciamo gli esercizi, importa solo che consumiamo piu energia di quella che consumiamo girnalmente. Semplice, vero?

Oggi a causa del fatto che non si puo eliminare grasso in una zona specifica e trendy camminare. Cosi bruci calorie e non hai male ai muscoli non rischi i stiramenti.

Vedi l’articolo Come dimagrire camminando.

Quando fare esercizi per l’addome?

Gli esercizi addominali si fa quano si vole rassodare un punto specifico gia magro. Cioe il punto principale è avere addominali scolpiti come il marmo.

Ci sono alcuni consigli e trucchi per combattere questo grasso della pancia. Da una dieta corretta, tabelle specifiche per quella zona. Qui puoi scoprire come il sogno di uno stomaco piatto può avverarsi.

pancia piatta esercizi
pancia piatta esercizi

Perdere il grasso della pancia con una dieta corretta

Sappiamo tutti che la predisposizione a praticare sport non è sufficiente. In molti casi questo grasso accumulato nella pancia è dovuto a un’alimentazione non controllata. Ci sono alcuni alimenti che promuovono il grasso addominale e altri, tuttavia, aiutano a perderlo. Per cominciare, dovresti ridurre l’assunzione di questi alimenti in futuro per perdere efficacemente il grasso della pancia:

  • Carboidrati semplici (pasta e pane bianco)
  • Fast food (pizza, hamburger, hot Dog…)
  • Dolci e pasticcini industriali
  • Succhi e bevande analcoliche
  • Alcol

Perdere grasso della pancia attraverso la nutrizione a basso contenuto di carboidrati. La ragione per cui dolci e fast food intralciano lo stomaco piatto è ovvia: troppo zucchero e troppo grasso? Falso dove il la pasta ha grasso. Cosa non ci dicono e che hanno tante calorie. 100g di pasta hanno sulle 350 calorie. 100 g di pollo ha sulle 100 calorie.

Di solito ci dicono che la pasta e le torte possono favorire il grasso addominale nella pancia. Questo dovrebbe essere dovuto alla grande quantità di carboidrati contenuti in questi alimenti. Si e dovuto al fatto che i carboidrati hanno un sacco di calorie e formano un ecesso costante di esse.

In realta i carboidrati sono pura energia. E la pura energia va come prima cosa messa a portata di mano nella pancia. Vicino a dove serve per essere consumata se necessario. Ma se ogni giorno mettiamo da parte un po di questa energia a lungo adare diventa troppa. Non abbiamo più dove metterla.

Cosa succede nel corpo con la energia in ecesso che consumiamo?

Dopo il consumo, i carboidrati si rompono nel corpo sotto forma di sostanze nutritive zuccherate. Affinché lo zucchero passi dal sangue alle cellule a cui viene fornita l’energia, il corpo deve produrre grandi quantità di insulina.

Sfortunatamente, l’insulina in eccesso nel corpo ha un piccolo inconveniente: l’ormone favorisce lo stoccaggio del grasso nella regione addominale e inibisce anche la combustione dei grassi. Se vuoi perdere il grasso della pancia, dovresti evitare il più possibile, cibi con carboidrati semplici e, invece, sostituirlo con cibi integrali come pasta o pane integrale, che sono ricchi di fibre e ti mantengono sazi più a lungo.

La realta dei cibi integrali per la dieta

 

I cibi integrali senza dubbio sono migliori e presumibilmente non ti fanno ingrassare tanto … ma se siamo a dieta dobiamo basarci solo sul quante calorie consumiamo e quante ne abbiao a disposizione.

Quindi se la pasta normale ha al incirca 350 calore per 100g. La pasta integrale ne ha ancora 350 di calorie per 100g. Saranno 10 calorie su e giu. Si hanno più sostanze nutrienti ma per dimagrire poco importa relmente.

La dieta si basa nel assunzione di migliori ingredienti che hanno piu nutrizione per il corpo e meno energia.

Cosi invece di mangiare 100g di pasta titocca mangiare 200 g di carne di pollo (200 calorie), 100 gi di piselli (50 calorie), e 30 g di pane (una fetta sottile – 80 calorie) ed arrivamo li con le calorie della pasta. Sai quantitativamente quanto è questo su un piatto verso un piatto di pasta?

Quindi un buon modo per perdere il grasso della pancia è avere una dieta a basso contenuto di carboidrati. Alimenti a base di carboidrati come pane o pasta ridurrebbero e aumenterebbero l’assunzione di proteine e fibre.

Perdere grasso della pancia senza esercizio fisico, è possibile?

Oltre alla corretta alimentazione, lo sport svolge un ruolo chiave nella perdita di grasso addominale. Se cambi la tua dieta e ti allontani da dolci e pasticcini industriali, puoi perdere il grasso della pancia senza esercitarti. Tuttavia, questo richiederà molto più tempo e il tuo stomaco non diventerà magicamente fermo… Quindi, l’attività fisica è indispensabile per avere una pancia piatta velocemente.

L’esercizio fisico aiuta in molti modi a combattere il grasso addominale: da un lato, l’esercizio stimola il metabolismo. Ciò significa che il corpo brucia più energia. Chiunque eserciti regolarmente sviluppa anche i muscoli e i muscoli sono una massa corporea attiva che consuma calorie al giorno.

E, naturalmente, esercizi di fitness specifici aiuteranno a rassodare il tuo corpo rendendolo più stilizzato. A parte il fatto che lo sport fa bene alla nostra salute, mettiti al lavoro e trova uno sport che ti motiva a rendere più economico fare sport regolarmente.

I migliori esercizi contro il grasso addominale

Se vuoi perdere rapidamente il grasso della pancia, dovresti fare sport di resistenza, ad es. allenamento cardiovascolare. Pancia piatta esercizi che combattono il grasso addominale.

Ed esercizi specifici per l’addome solo se si vogliono fare muscoli nella parte del addome.

Si consigliano anche esercizi per l’elasticita del addome e per la postura dritta. La postura dritta ti permette di ottenere istantaniamente la pancia più piatta al confronto di una postura acovacciata. Automaticamente iniziano a lavorare i muscoli sia del addome che della schiena.

Cosa succede quando facciamo solo esercizi addominali

Ti e mai sucesso di fare tanti esercizzi e sembrava solo che l’addome si gonfiasse invece di avere una pancia piatta? Pensavi forse gonfiore?

Pancia piatta
Come avere la pancia piatta? Dieta ed consumo di energia in ecesso con esercizio fisico.

In realta sotto il grasso si formano i muscoli. Quindi se non diminuiamo l’inserzione del energia quando mangiamo. Si facciamo muscoli ma possono essere nascosti dal grasso.

Invece di trovarci con una pancia piatta abbiamo ancora piu girovita.

Questo migliora la forma fisica generale e brucia un sacco di calorie. Vi diamo alcune idee in modo da poter iniziare oggi!

1 SUPER esercizio per la PANCIA PIATTA

Un nuovo esercizio come avere la pancia piatta. E speciale perche non devi fare flessioni assurde. E una spece di respirazione, entusiasmante.

 

 

Un ottimo allenamento di addominali, schiena, gambe, glutei

Se vuoi sapere come aver la pancia piatta potrebbero interessarti anche questi articoli:

Sommario:

Per rispondere alla domanda come avere la pancia piatta. L’alimentazione con il giuto inesto calorico giornaliero e alla base di una pancia piatta.

Aiutano tutti gli esercizi e sport che consentono un allenamento cardiovascolare. Cioe tutto quello che ti fa accelelare il battito del quore. In questo modo si consumano più energia (calorie).

Categories
Dimagrire velocemente esercizi per dimagrire

8 consigli facili Come dimagrire camminando efficacemente

Come dimagrire camminando?

Camminare è un esercizio aerobico, che quando eseguito quotidianamente, alternato a esercizi più intensi e associato a una corretta alimentazione, può aiutare a perdere peso, migliora la circolazione sanguigna, migliora la postura e aiuta a dimagrire la pancia. La camminata veloce può bruciare fino a 400 calorie in 1 ora, è importante praticarla regolarmente in modo che i risultati siano mantenuti.

Quando si cammina regolarmente e associato a una dieta ipocalorica prescritta da un nutrizionista, la perdita di peso che promuove la deambulazione è maggiore e può essere compresa tra 1 e 2 kg a settimana. Vedere una routine di allenamento quando si cammina.

dimagrire camminando
Come dimagrire camminando?

Quali sono i benefici per la salute dell camminare?

La Passeggiata ha anche altri benefici per la salute che includono: abbassare il colesterolo, aumentare la massa ossea e ridurre il rischio di diabete. Inoltre, camminare è indicato per individui di qualsiasi età e condizione fisica, purché i suoi limiti siano rispettati. Scopri di più sui vantaggi del camminare.

Come perdere peso e dimagrire camminando?

Perdere peso come fare - dimagrire camminando
Come dimagrire camminando? Fai delle passegiate con gli amici e usali per mantenere un buon rapporto di amicizia.

Per perdere peso camminando, è importante che la persona cammini velocemente per raggiungere la resistenza, che corrisponde al 60-70% della frequenza cardiaca massima. Quando ciò viene raggiunto, la persona inizia a sudare e ad avere una respirazione più pesante. Altri suggerimenti che possono aiutare sono:

1 Prestare attenzione alla respirazione durante la passeggiata, inalando attraverso il naso ed espirando attraverso la bocca ad un ritmo naturale, in modo che il corpo riceva l’ossigeno di cui ha bisogno;

2.Camminare almeno 30 minuti al giorno o 1 ora 3 volte a settimana, mantenendo questa attività regolarmente;

3. Variare l’intensità e la velocità della passeggiata;
Evitare di prendere sempre lo stesso percorso per uscire dalla monotonia. Una buona strategia è farlo all’Aperto in quanto aumenta i livelli di energia e consente al corpo di bruciare più calorie;

4. Indossare indumenti e calzature adatti all’attività fisica;

5. Durante la passeggiata è importante far funzionare tutto il corpo questo si ottiene spostando le braccia secondo il passo, contraendo l’addome e mantenendo le punte dei piedi un po ‘ elevate;

6. È importante durante la passeggiata bere acqua per rimanere idratata;

7. Inoltre, prima della passeggiata è importante eseguire un esercizio di riscaldamento per preparare i muscoli all’attività fisica, evitando così lesioni e migliorando le prestazioni. Il warm-up dovrebbe essere fatto dinamicamente e progressivamente eseguendo esercizi simili a quelli che verranno eseguiti durante l’allenamento ma di intensità inferiore. Come fare qualche piccolo salto per riscaldare le gambe.

8. Dopo l’attività, è importante allungare i muscoli per diminuire il rischio di crampi e la concentrazione di acido lattico nei muscoli.

 

Cosa mangiare per dimagrire velocemente?

Per promuovere la perdita di peso con la deambulazione è importante mantenere una dieta ricca di fibre, frutta, verdura, cibi integrali e semi come chia e semi di lino. Oltre a questo, si raccomanda di ridurre il consumo di grassi e zuccheri come prodotti industrializzati, pasticcini, bevande analcoliche, fast food, cibi surgelati e salumi. Una scoperta fenomenale per me e stata la Stevia come sostituto dello zucchero. Cosi non ho dovuto rinunciare al dolce della vita.

Durante la passeggiata dovresti bere acqua per rimanere idratata, e dopo l’attività fisica dovresti fare un piccolo spuntino con carboidrati e proteine come mangiare uno yogurt greco magro con 4 biscotti tipo o bere un succo di frutta naturale con pane integrale e formaggio magro.

Guarda anche: 10 trucchi come dimagrire velocemente ed avere la pancia piatta

Perche camminare ti aiuta a dimagrire?

Come dimagrire camminando con gli amici
Come dimagrire camminando? Ti aiuta a bruciare più calorie.

Per perdere peso, il tuo corpo ha bisogno di bruciare più calorie di quante ne consumi. Giusto? Le calorie sono l’energia di cui il corpo ha bisogno per svolgere tutte le sue funzioni, che ti permettono di muoverti, respirare e pensare.

Tuttavia, ogni persona usa una quantità diversa di calorie. Il totale dipende dall’età, dal sesso, dalla genetica e dal livello giornaliero di attività fisica.

Nel nostro attuale stile di vita, per lo più sedentario, incorporare l’attività fisica nelle nostre abitudini è in molti casi uno sforzo cosciente. Camminare di più può aiutarti a raggiungerlo,

A seconda del peso, del sesso e dell’età, camminare a un ritmo calmo 1,5 chilometri brucia circa 100 calorie. Uno studio ha concluso che le persone non abituate a fare esercizi fisici ma che camminano per circa 5 chilometri all’ora (un ritmo leggero), bruciano circa 270 calorie all’ora.

Per aumentare le calorie bruciate, vale la pena accelerare il ritmo o camminare in aree con pendenze.

Camminare brucia grasso addominale

Come dimagrire camminando? Aiuta a bruciare il grasso addominale ed avere la pancia piatta

La conservazione di un sacco di grasso corporeo intorno alla vita è associata ad un aumentato rischio di malattie cardiache e diabete. Infatti, una circonferenza della vita superiore a 102 centimetri negli uomini e 88 centimetri nelle donne è chiamata obesità addominale.

Uno dei modi più efficaci per ridurre il grasso addominale è eseguire regolarmente esercizi aerobici, come camminare.

In un piccolo studio è stato osservato che le donne obese che camminavano tra i 50 ei 70 minuti tre volte a settimana per 12 settimane hanno ridotto la vita di una media di 2,8 centimetri e hanno perso l ‘ 1,5% del loro grasso corporeo.

Un altro studio ha scoperto che le persone con una dieta ipocalorica che camminavano un’ora cinque volte a settimana per 12 settimane hanno perso 3,7 centimetri di vita e 1,3% in più di grasso corporeo rispetto alle persone che seguivano solo la dieta per perdere peso.

Quanto hai bisogno di camminare, e a che ritmo, per perdere peso?

Come dimagrire camminando? Che ritmo bisogna avere per perdere peso?

Se vuoi incorporare questa attività alla tua giornata per perdere peso, pensa che uscire a fare una passeggiata con il tuo cane intorno al blocco sia buono se il tuo precedente livello di attività era zero (un po ‘ è sempre meglio di niente), ma non è sufficiente e dovrai aumentare il tempo e l’intensità della passeggiata se vuoi davvero notare i suoi effetti.

Il modo ideale per perdere peso è camminare almeno 150 minuti a settimana, per un totale di 2 ore e mezza.

Prova a camminare quasi ogni giorno e non saltare più di uno di fila. Se vuoi perdere peso, essere coerente con le tue nuove abitudini è la cosa più importante.

Anche in questo caso, idealmente, ogni sessione dovrebbe durare almeno 30 minuti.

Il motivo è che durante i primi 20-30 minuti di esercizio, il tuo corpo ricorre agli zuccheri nel sangue come combustibile, ed è da quel momento in cui ricorre al grasso corporeo per continuare a mantenere il suo livello di attività.

Il modo giusto di camminare per dimagrire

come camminare per dimagrire velocemente
come camminare per dimagrire velocemente?

In molte occasioni vorremmo andare a fare jogging, nuoto, Karate, kung fu e taekwondo, e anche avere il tempo per il lavoro, doveri quotidiani e una buona sessione d’amore con il nostro partner. Nella vita reale sappiamo che è impossibile. Con una vita come questa, come pensi di integrare dei estenuanti esercizi fisici??

Prima di iniziare a camminare
Se tutto questo ti ha convinto, la prima cosa che devi fare prima di fare sul serio è questo:

Dovresti consultare il medico. Se non ci si esercita da molto tempo, si consiglia di parlare prima con il proprio medico di fiducia, specialmente se ha mai avuto gravi dolori al petto, al collo, al braccio o alla testa. Se li provi di nuovo, interrompi immediatamente l’allenamento e consulta un professionista.

Quali scarpe porti conta per dimagire?

 

Investire in un buon paio di scarpe da passeggio poiché i piedi tendono a gonfiarsi quando ci si esercita, è anche una buona idea comprare vestiti che assorbono l’umidità per essere molto più confortevole.

Quanto pensi di poter camminare con delle scarpe scomode?

Come iniziare a camminare per dimagire?

Inizia a camminare a ritmo lento. Se si desidera, è possibile trasportare pesi nel processo, quindi tenerli e accelerare in avanti per tre minuti, quindi ridurre.

Distanza

Una persona cammina in media di circa 2.000 passi in un chilometro e mezzo, bruciando circa 100 calorie. Secondo ‘Popsugar’, mezzo chilo di grasso equivale a 3.500 calorie, quindi, per perdere mezzo chilo a settimana (un obiettivo sano secondo gli esperti), avresti bisogno di bruciare 1.000 al giorno, o quello che è lo stesso, circa 10.000 passi al giorno, che equivale a sette chilometri. Sei capace? Puoi anche provare con intervalli, che massimizzeranno i benefici cardiorespiratori.

Conta i tuoi passi, se sono meno di 130 al minuto, prova ad accelerare un po ‘ il ritmo. Idealmente prendere circa 10.000 passi al giorno

Uno dei più grandi studi sul rapporto tra camminare e perdere peso è quello pubblicato nel 2008 nel ‘Journal of Physical Activity & Health’, che ha concluso che le donne di età compresa tra 18 e 40 hanno bisogno di camminare 12.000 passi al giorno (circa 9,5 chilometri) per vedere cambiamenti. Nel frattempo, gli uomini possono permettersi una distanza più breve, secondo lo studio, di circa 8,5 chilometri. Inoltre, tieni presente che più velocemente e più a lungo cammini, meno è probabile che tu abbia insufficienza cardiaca o infarto.

Come camminare

Stare in piedi, i piedi a livello dell’anca, i gomiti piegati a circa 90 gradi e le braccia aperte. “Fai attenzione al piede posteriore come se lo togliessi dal pavimento come un velcro, che attiverà i muscoli giusti”, dice la giornalista Joanna Hall in “The Guardian”. Con tutto a posto, fianchi sollevati e collo dritto, le braccia dovrebbero essere libere per adattarsi al modello di movimento corretto, come se fosse un pendolo. Se vuoi usarli per promuovere la tua accelerazione, devi avere slancio: spostali verso il centro del tuo corpo e poi molto indietro, quest’ultimo movimento con più vigore che in avanti. Non stringere i pugni strettamente, in quanto ciò impedisce la corretta posizione della spalla.